Il progetto artistico Pratha vuole rappresentare l’evoluzione, e al contempo la rivoluzione, di una delle più antiche forme d’arte al mondo: la tessitura.

01

I nostri arazzi nascono dal fortunato incontro tra due approcci artistici apparentemente distanti che, una volta entrati in contatto, come due pietre focaie, sprigionano una scintilla carica di quella forza innovativa che pervade tutte le nostre creazioni.

Da un lato, un ristretto gruppo di anziane tessitrici di un piccolo paese della Sardegna, ultime depositarie di un sapere antico 8000 anni, che custodiscono una rarissima abilità tecnica al telaio verticale appresa da bambine e tramandata in famiglia, generazione dopo generazione, come un gioiello prezioso.

Dall’altro, un gruppo di raffinate ed eclettiche designer che, con sguardo artistico ultramoderno, reinterpretano le forme e i colori della tradizione sarda.

Le tecniche, i materiali e gli strumenti sono rimasti invariati rispetto all’antichità, ma l’aspetto degli arazzi è del tutto inedito.

Il filo di questa nostra storia ha un capo saldamente annodato al passato e l’altro teso verso il futuro; questo filo, intrecciandosi fra memoria e immaginazione, diventa tessitura di un universo visivo e tattile dalle forme sorprendenti.

MODERNE JANAS

Pratha vanta la cooperazione di donne tra i 30 e i 90 anni che, come moderne janas (le fate della mitologia sarda) tessono tra loro, ancor prima che sui loro telai, relazioni fatte di saggezza, conoscenza, pazienza e capacità.

Un team creativo che fa della sostenibilità e della responsabilità sociale due cardini del proprio modo di agire.

Sostenibile perché tutte le lavorazioni, essendo completamente manuali, non comportano nessun impatto ambientale ed energetico. Le nostre creazioni sono realizzate esclusivamente con lana di pecora sarda, o nei suoi colori naturali o, ovunque possibile, seguendo l’antica tradizione della tintura naturale attraverso le erbe.

Socialmente responsabile perché, dopo averla salvata dall’oblio, tutela e promuove una tecnica di tessitura unica e antichissima ormai padroneggiata solo da rare e sapienti mani, restituendo il giusto valore alla figura e alla maestria degli anziani.

_
Come nasce un arazzo Pratha

GUANGXI DESIGN WEEK
Notizie
Guangxi Design Week

A selection of tapestries by Studio Pratha will be representing Sardinian and Italian excellence during the Guangxi Design Week 2019, one of the most important design events of China, held…

CERTIFICATION

Ogni opera di Pratha è un pezzo unico ed esclusivo, realizzato con tecniche di lavorazione autoctone e rigorose che ne accrescono la preziosità.

Tutti gli arazzi sono realizzati a mano a Sarule, in Sardegna, con l’ausilio di un telaio verticale e con tecniche risalenti all’età preistorica.

Tutte le nostre collezioni sono create utilizzando esclusivamente lana proveniente da pecore sarde, tosate a mano con il massimo della cura e dell’attenzione al benessere e alla salute degli animali.

Pratha è un progetto artistico nato dall’intuizione e visione di Graziella Carta, imprenditrice sarda, collezionista d’arte e di artigianato, appassionata di fotografia, design e moda.
Fortemente affascinata dall’antica arte tessile, specialmente dalla tecnica tradizionale ancora praticata in un piccolo paese dell’entroterra sardo, ha deciso investire nella sua promozione attraverso una reinterpretazione moderna e futuristica dei disegni tradizionali. Intorno a quest’idea ha radunato una squadra di artiste e artigiane che hanno entusiasticamente sposato il progetto.